Tonnarelli scampi pachino e basilico

Posted in Primi piatti di pesce with tags , , , , , , , , , , on settembre 13, 2011 by chefalessandrofogli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di scampi

500 gr di tonnarelli freschi

200 gr di pomodorini maturi

1 bel mazzo di basilico

6 cucchiai di olio extra vergine di oliva + 4 cucchiai da usare a crudo

sale q.b.

PROCEDIMENTO

Prendete 4 scampi e tagliategli la coda a metà per lungo facendo attenzione che non si stacchi dalla testa. Sgusciate il resto degli scampi e tritateli. Nel frattempo in una pentola fate bollire un pò di acqua e immergete i pomodorini per qualche minuto. Scolateli e fateli freddare. Una volta freddi spellateli e tagliateli a pezzettini. In una padella mettete l’olio e fate rosolare a fuoco vivo i 4 scampi per circa 5 minuti poi aggiungete il trito di scampi fate cuocere ancora per un minuto e poi spengete. Nel frattempo immergete i tonnarelli in acqua bollente salata, scolateli e, prima di passarli in padella togliete i 4 scampi e amalgamate il tutto a fuoco vivo con un pò di acqua di cottura (1/2 bicchiere).

Aggiungete i pomodorini, il basilico precedentemente mondato e “spezzettato” con le dita, salate il tutto e terminate con l’aggiunta di 4 cucchiai di olio a crudo.

Decorare con lo scampo intero e qualche cimetta di basilico.

BUON APPETITO

Annunci

Fettuccine asparagi guanciale e pachino

Posted in Primi piatti di carne with tags , , , , , , , , , , , , on settembre 13, 2011 by chefalessandrofogli

 IGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 gr di fettuccine fresche

200 gr di guanciale tagliato a listarelle

4 fette di guanciale tagliate finemente per decorare

1  mazzetto d’asparagi

200 gr di pomodori pachino tagliati in 4 ( va bene anche il ciliegino se nn trovate il pachino)

100 gr di pecorino grattuggiato

6 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

P.S il sale non serve c’e’ il guanciale ed il pecorino che compensano.

PROCEDIMENTO

In una padella mettete l’olio e il guanciale tagliato a listarelle e fate rosolare per bene. Aggiungete poi gli asparagi precedentemente mondati e bolliti e tagliati a rondelle. Lasciate insaporire per qualche minuto ed aggiungete il pomodoro. Fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato. Nel frattempo cuocete le fettuccine in acqua bollente salata. Scolatele e ripassatele in padella con la salsa ed infine aggiungere il pecorino.

Per la decorazione mettete in una padella antiaderente le 4 fette di guanciale e fatele rosolare a fuoco vivo su entrambi i lati fino a quando non risulteranno croccanti.

BUON APPETITO

Vignarola

Posted in Antipasti caldi with tags , , , , , , , , , , , on settembre 12, 2011 by chefalessandrofogli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 carciofi romaneschi “cimaroli” o 4 carciofi di vaiertà più piccola

300 gr di piselli sgusciati

300 gr di fave sbucciate

40 gr di guanciale tagliato a listarelle

1 cespo di lattuga romana (circa 200 gr)

2 cippollotti novelli

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

In una pentola bassa e larga fate rosolare bene, con 2 cucchiai di olio,  il guanciale e poi aggiungete i cipollotti tagliati a pezzetti. Quando iniziano ad appassire aggiungete i carciofi precedentemente mondati e tagliati a fettine. Lasciate insaporire per 5 minuti e poi aggiungere insieme o progressivamente le fave e i piselli (i tempi di cottura dipendono dalla tenerezza delle verdure). A metà cottura (circa 10 minuti) aggiungete la lattuga tagliata a listarelle, un pò di acqua se necessaria, coprite e terminate la cottura. Prima di servire versate i 2 cucchiai di olio a crudo. Decorare con crostini di pane.

Buon appetito

Astice alla catalana

Posted in Antipasti caldi with tags , , , , , , , , , , on settembre 5, 2011 by chefalessandrofogli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 astici vivi

500 gr di cipolle di tropea non troppo grandi

500 gr di pomodorini ciliegia

250 gr di pomodoro “verdone” pachino

2 cucchiai di passata di pomodoro

sale, olio extra vegine di oliva e aceto di vino rosso

PROCEDIMENTO

Immergete gli astici in acqua bollente salata e fateli cuocere per circa 15-20 minuti. Toglieteli dall’acqua e fateli freddare. Fateli a pezzi grossolani e disponeteli su un piatto da portata.

A parte preparate la salsa: in una ciotola ampia tagliate i pomodorini, i pomodori verdoni, la passata di pomodoro le cipolle a mezza luna e aggiungete sale, olio e abbondante aceto.

Mantecate bene e adagiate il composto sopra i pezzettoni di astice.

Decorate a piacere, fate riposare perché si insaporisca e servite.

Buon appetito

Turbanti di rombo con mozzarella di bufala e pinoli

Posted in Antipasti caldi with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on agosto 9, 2008 by chefalessandrofogli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 rombi soasi da 800gr l’uno

50gr di pinoli

1 mozzarella di bufala da 200gr

olio etxra,sale,pepe q.b

2mazzetti di rucola per decorare

PROCEDIMENTO

Sfilettare i rombi e privarli della pelle, in una terrina mettere la mozzarella tagliata a piccoli pezzi con i pinoli, olio e il pepe; girare vigorosamente con le mani fino a far diventare un’impasto omogeneo. Stendere i filetti di rombo su di un piano,salarli e peparli,prendere un po dell’impasto di mozzarella e metterlo al centro del filetto poi arrotolarlo su se stesso fino a formare un piccolo involtino. Aiutandosi con uno stuzzicadente chiuderlo. Ripetere l’operazione con tutti i filetti. Metterli verticalmente in una teglia da forno con sotto della carta da forno, infornare per 7-10 minuti a forno preriscaldato a 180°. Nel frattempo pulite la rucola privatela dei gambi e tagliatela i tre parti, ponetela sul piatto a formando un letto. Adagiatevi sopra i piccoli turbanti ancora caldi e completate con un filo di olio a crudo.

Souté di cozze e vongole

Posted in Antipasti di mare with tags , , , , , , , , , , , , , , on agosto 8, 2008 by chefalessandrofogli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 kg di cozze

500 gr di vongole veraci

1 spicchio d’aglio

prezzemolo, peperoncino e olio extra vergine q.b.

PROCEDIMENTO

Mettere in una pentola l’olio, l’aglio e il peperoncino, e far soffriggere.

Aggiungere le cozze con le vongole e coprire con un coperchio e far cuocere fino ad apertura completa dei bivalvi. Servire caldo con un filo di olio extra vergine d’oliva a crudo e prezzemolo accompagnato con fette di pane bruschettate.

BUON APPETITO

Zuppetta di mare con crostini di pane fritto

Posted in Antipasti caldi, Antipasti di mare with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on giugno 19, 2008 by chefalessandrofogli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

200gr di garmberetti freschi

200gr di cozze

4 fette di pane raffermo

100gr di vongole veraci

4 calamari puliti

150gr di pomodoro pachino tagliato in 4

olio di semi di girasole per friggere q.b.

1 spicchio d’aglio

peperoncino e prezzemolo q.b

olio extra vergine d’oliva per cucinare q.b.

PROCEDIMENTO

Tagliare le fette di pane a cubetti di 2 cm e friggerlo in abbondante olio di semi.(in sostituzione si puo’ anche tostare in forno).

Tagliare i calamari a metà e poi fare delle striscioline larghe mezzo cm.

In una padella far soffriggere l’olio con uno spicchio d’aglio e il peperoncino,aggiungere i calamari, i gamberetti e il pachino.

Far cuocere per 10 min. e poi aggiungere le cozze con le vongole fino ad apertura completa dei bivalvi e sgusciarli.

Mettere i crostini in un piatto fondo adagiare sopra la zuppetta ed infine cospargere con del prezzemolo tritato e un filo di olio extra vergine a crudo.